domenica 24 luglio 2011

Sto diventando brava

Considerato che sto diventando brava , ho (finalmente!) imparato a realizzare un pdf ,(si vabbè lo sanno fare i bambini di 6 anni , potreste obiettare) ,  così ho messo lo schema del coachella senza circolari in questo formato . Lo trovate di lato tra i miei schemi a maglia e uncinetto . Riuscite ad aprirlo ?

lunedì 11 luglio 2011

Sconfiggere il mal di schiena in una sola mossa

Premetto che non sono un medico nè un fisioterapista , ma ho sconfitto , da tempo , il mio mal di schiena con un semplice esercizio .
Prima mi alzavo ogni mattina con un dolore alla zona lombare che mi impediva di muovermi liberamente, scendevo dall'auto per andare al lavoro e sembravo una vecchietta che non riusciva a piegarsi bene , naturalmente periodicamente mi si bloccava la schiena e dovevo ricorrere a farmaci come il Voltaren e il Muscoril con conseguenze disastrose per il mio stomaco .
Un giorno ho provato ad allungarmi e ho visto che la mia schiena non doleva più . Dopo averle sperimentate tutte , ecco l'esercizio che eseguo ogni mattina e che mi ha salvato dal mal di schiena :
mi siedo per terra con le gambe tese in avanti (all'inizio anche questa posizione è difficile da tenere ) , pian piano cerco di avvicinare la testa alle ginocchia e  toccare i piedi con le mani senza piegare le ginocchia , non forzo mai ma lascio cadere la testa in avanti ,tengo questa posizione per 5 minuti . Questo esercizio lo eseguo tutte la mattine e in effetti ho sconfitto del tutto il mal di schiena . Provate !

venerdì 8 luglio 2011

Coachella senza circolari , il dietro

Riprendo la spiegazione del mio coachella senza circolari .
 Dietro :avviare 38 maglie e lavorare 4 ferri a rasato ritorto , lavorare 28 ferri a maglia rasata ,
Ferro con aumenti : lavorare 2 dir, 1 aum , lavorare a dir fino agli ultimi due punti , 1 aum , 2 dir ;
3 ferri a  rov , lavorare questi 4 ferri un'alta volta ,
Poi lavorare il ferro con aumenti e un ferro a rov per altre 23 volte .
Lavorare un ferro come segue : 4 gett , lavorare a diritto fino alla fine del ferro 4 gett . Proseguire a maglia rasata per altri 4 ferri .
5 ° ferro : 9dir, 2 ass a dir , 9dir,..
6° ferro : a rov lavorando 1 gett al posto dei due ass a dir
7° ferro : 9 dir , 1 rov , 9 dir ,...
8 ° ferro : a rov
Continuare lavorando sempre il 7° e l' 8° ferro fino a raggiungere la lunghezza desiderata  .
Lavorare 9 dir , lasciare cadere il rov e al suo posto lavorare 2 gett, 9 dir ...
Lavorare un ferro a rov ritorto e 4 ferri a maglia rasata ritorta .Chiudere le maglie in una sola volta .
Unire il davanti con il dietro e lavorare nei bordi ( se si vuole ) 1 giro di punto basso e un giro di punto gambero .
P. S .Io per averlo ancora più comodo sui fianchi ho lavorato ai lati un aumento ogni 6 ferri . Ognuno in base al proprio fisico sa se ne ha bisogno .
Buon lavoro !

lunedì 4 luglio 2011

Lo scialle sere d'estate


Presto darò le indicazioni per realizzare il dietro del Coachella senza circolari . Nel frattempo non sono stata con i ferri vuoti ( non sia mai ! ) ma ho realizzato questo scialle di Loredana Gianferri le cui spiegazioni si trovano sul Ravelry qui  .
Secondo me è molto carino e mi pare perfetto per le sere d'estate che ultimamente da noi sono un po' ventilate .
Vorrei spendere anche una parola sul  filato , acquistato a Catania dallo storico Barone in via Etnea , contiene il 42 % di cotone e il 58% di viscosa che lo rende leggermente lucido e gli conferisce una certa eleganza .Si tratta di BRILLA di Filatura di Croza  , lavorato con i ferri n. 3 , purtroppo la foto non rende giustizia al colore naturale . Che ne pensate ?