giovedì 25 ottobre 2012

1° Kal contiguous ' Edera'


Nel gruppo Top-down in italiano, abbiamo iniziato il nostro 1° Kal con un modello contigous. Per chi non lo sapesse ancora il contigous è un metodo per lavorare top-down un capo a maglia,ottenendo una manica a giro.Infatti, in questo caso , il lavoro comincia dalla nuca e con opportuni aumenti  crea la spalla e il giromanica per poi proseguire come un normale top-down. Per l'occasione ho voluto cimentarmi con un nuovo modello che ho chiamato 'Edera' per il pannello centrale che lo adorna ( nome dovuto a Paolo Dalle Piane che ha fornito lo schema del punto) . E così non ne verrò più fuori, dal vizio del top-down , intendo... 

mercoledì 17 ottobre 2012

Basco fresco autunno


Da quando ho fondato il nuovo gruppo 'top-down in italiano' cerco sempre progetti che si possano realizzare con questo metodo, e così ho rivisitato il mio vecchio ' basco nero' e ne ho fatto una versione top-down. Il risultato è stato così soddisfacente che penso userò sempre questo come base per futuri cappelli, ne vale davvero la pena anche se bisogna impratichirsi con il gioco di ferri.










Occorrente:
1 gomitolo di 'Merinos extra' di lane Mondial
Un gioco di ferri n.5 ( 4 ferri)
Ago da lana
Forbici, segnapunti

Abbreviazioni:
dir (diritto)
rov (rovescio)
ass (assieme)
aum (prendere il punto sottostante e lavorarlo a dir)
avv (avviare)
rip (ripetere), *-* (ripetere da * a *)
lav (lavorare)
gett (gettato)
g (giro)
I numeri in () indicano il numero di maglie sul giro

Campione: 10 cm x 10 cm = 20 maglie x 27 ferri
diametro basco : 32 cm
diametro interno: 17,5 cm
Per avere un basco di misure più ridotte, utilizzare in alternativa un filato più sottile e i ferri n.4


Spiegazioni:
Comporre il cerchio magico e avviare 9 maglie su di esso, distribuendole su tre ferri.
1° giro: * 1 dir, 1 aum *, ripetere da * a * per 9 volte (18) e mettere un segnapunti per segnalare il cambio di ferro
2°g e giri pari fino al 32° : a dir
3°g : * 2 dir, 1 aum , ripetere da * a * per 9 volte (27)
Continuare allineando gli aumenti a quelli dei giri precedenti fino al 31° giro, quando si avranno in tutto 153 maglie sui ferri (51+51+51)
Lavorare a dir dal 32° al 41° g diminuendo 1 maglia nel corso del 40° g (152)

42° e 43°g : * 2 dir, 2 rov*: ripetere da * a * fino alla fine del giro
44° e 45° g: * 2 rov , 2 dir *: ripetere da * a * fino alla fine del giro
46° e 47°g: come il 42°
48°, 49° e 50° g: a dir
51°g : *6 dir, 2 ass a dir*, rip da * a* fino alla fine del giro in modo da avere 136 maglie sui ferri.
Lavorare a coste 1/1 per 8 giri ( dal 52° al 59°) e infine a dir per 3 giri.
Chiudere tutte le maglie e indossare con orgoglio, pavoneggiandosi con gli amici!

Buon lavoro.
Lucia 

Un grazie di cuore alle mie due tester Rosalba Strega e Mette Buchreitz